640-911  HP0-J73  70-412  70-532  74-335  CCD-410  200-101  mb2-703  700-505  70-533  700-501  70-483  70-243   640-554  70-412  mb5-705  70-488  C_TADM51_731  100-101  74-335  70-486  70-417  70-346  ex300  1Z0-803  300-115  70-414  

Visita con LIS – Lingua Italiana dei Segni.

Visita con LIS – Lingua Italiana dei Segni

 

in collaborazione con Counselis

 

In allestimento 

 

 

 

Orario appuntamento: dalle ore 10.00 (durata 1 ora)
Numero di partecipanti: minimo 10 persone
Periodo di svolgimento: Su prenotazione (tranne mercoledì)

 

 

Cosa significa il riconoscimento della LIS come lingua?
Il riconoscimento è fondamentale perché significherebbe utilizzare la Lingua dei Segni come gli udenti utilizzano l’italiano, l’inglese, lo spagnolo, lingue riconosciute a livello mondiale sia per la grammatica, sia per la struttura. La lingua dei Segni non è da meno in quanto studi e ricerche hanno dimostrato di quanto sia altrettanto completa sia a livello grammaticale che strutturale. Quindi riconoscerla significherebbe poter comunicare senza difficoltà in qualsiasi luogo, come ad esempio la posta, uno studio medico, il bar, in quanto si avrebbe la possibilità di trovare persone e/o interpreti a disposizione in qualsiasi momento della giornata aiutando ad abbattere difficoltà comunicative, come accade in Spagna e in altri paesi nel mondo dove già la Lingua dei Segni è riconosciuta in tutti i suoi diritti.
Su questa base si svolgeranno queste visite guidate, coadiuvate da un nostro responsabile. La visita è basata sul percorso Istituzionale. Chiesa e Quadreria saranno ampiamente spiegate ai nostri utenti con un operatore specializzato nella lingua dei segni.