Sezione Contemporanea

Il Contemporaneo 

Ancora oggi continuano le donazioni, che hanno costituito negli ultimi anni la sezione contemporanea sorta a partire dal 2008. Aprendosi all’arte contemporanea, il Pio Monte della Misericordia ha accolto soprattutto con il progetto “Sette Opere Per la Misericordia” importanti opere di acclamati artisti dalla critica internazionale promuovendo allo stesso tempo borse di studio per giovani talenti dell’Accademia di Belle Arti. Il progetto di Maria Grazia Leonettti e a cura di Mario Codognato, è giunto alla sesta edizione e dal 2015 si sono svolte le ultime tre edizioni arricchendo la collezione di opere di importanti artisti. Nel 2017 l’intero progetto è stato temporaneamente esposto presso Istituto Italiano di Cultura a Londra, esportando la sezione all’estero.

A questo importante progetto si aggiungono tanti altri promossi da curatori indipendenti o da associazioni come ART1307 che hanno promosso la donazione di altri artisti internazionali, ma anche di artisti napoletani proiettati al successo.

La sezione contemporanea oggi presenta 58 opere di importanti artisti contemporanei, tra cui Anish Kapoor, Mimmo Jodice, Mimmo Paladino, Joseph Kosuth, Jannis Kounellis, Giberto Zorio, Francesco Clemente, Gordon DouglasJimmie DurhamMichal Rovner, per citare i nomi di punta della collezione ed è destinata a crescere e ad avere in futuro un nuovo spazio espositivo

Nel 2020 lo spazio accanto a biglietteria ribattezzato Fronte Strada è stato destinato ad esposizioni di giovani artisti emergenti, i quali ancora lontani dai luoghi ufficiali delle gallerie d’arte per la prima volta hanno l’opportunità di esporre ufficialmente, generando per loro occasione di visibilità e di crescita.

Nello stesso anno una giunge un’importante donazione grazie alla generosità di Gianfranco d’Amato e Vincenzo Liverino: quattro sculture site specific di Jan Fabre – artista fiammingo fra i più rappresentativi della scena artistica contemporanea – ideate e create appositamente per la cappella del Pio Monte della Misericordia. Le opere sono realizzate in corallo rosso, proveniente dalla storica manifattura di Torre del Greco, materiale di pregio caro alla tradizione napoletana, che rimanda non solo alle iconografie dei nostri dipinti ma all’elemento d’unione di ciascuna opera: il cuore umano.

L’area contemporanea è sempre più apprezzata dal pubblico, ha raggiunto una nuova fascia di visitatori e creato una nuova attrattiva, nonché offerta culturale.

Bozza automatica

Hermann Nitsch Die Eroberung Jerusalem 1971 – 2008

Dono dell’artista per il progetto “Sette Opere per

Anne Goyer, Hineni (2018)

Anne Goyer, Hineni (2018)

Bitume su carta, donazione dell’artista (2018)

Laddie John Dill, Analytics aspect of Caravaggio as Seen by LJD 2015

Laddie John Dill, Analytics aspect of Caravaggio as Seen by LJD 2015

Alluminio aereospaziale 6061, donazione dell’artista (2015)

Claudia Piscitelli V7 (2015)

Claudia Piscitelli V7 (2015)

Olio su Tela, donazione dell’artista (2015)

Amedeo Sanzone, Vesuvius 2015

Amedeo Sanzone, Vesuvius 2015

Lexan, acrilico e pietra lavica, donazione dell’artista (2015)

Esposizione permanente delle sei edizioni della esposizione: Sette Opere PER la Misericordia

 

L’esposizione permanente delle opere di artisti di livello internazionale: Charles Skapin, Mimmo Jodice, Clifford Ross, Flavio Colusso, Sandro Chia, Carlos Araujo, Marisa Albanese, Salvino Josè de Campos, Joseph Kosuth, Jannis Kounellis, Mimmo Paladino, Giulia Piscitelli, Franz West, Gilberto Zorio, Lorenzo Scotto di Luzio, Francesco Clemente, Douglas Gordon, Grazia Toderi, Maria Thereza Alves, Mariangela Levita, Nasan Tur, Antonio Biasucci, Roberto Caracciolo, Piero Golia, Rachel Howard, Anish Kapoor, Henrietta Labouchere, Olaf Nicolai, David Batchelor, Domenico Bianchi, Ileana Florescu, Candida Höfer, Nunzio, Michal Rovner e Paul Thorel, Juliana Cerqueira Leite, Michael Craig- Martin, Jimmie Durnham, Igor Grubic, Allegra Hicks, Mattias Schaller, Hubert Scheibl.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi